Questa è una domanda che si pone abbastanza spesso, specialmente quando qualcuno ha bisogno di cercare file di dimensioni inferiori a 1 KB.Esistono diversi modi per trovare file a 0 byte in Linux, ma il modo più semplice è utilizzare il comando trova. Il comando trova può essere utilizzato per cercare file e directory sul tuo computer.L'esempio seguente cerca tutti i file che hanno una dimensione di zero byte:find . -taglia 0

Se vuoi cercare solo all'interno di determinate directory, puoi usare l'opzione -depth.Ad esempio, il comando seguente cercherà tutti i file che hanno una dimensione di zero byte e si trovano nella directory corrente:find . -dimensione 0 -profondità 1

Puoi anche utilizzare i caratteri jolly durante la ricerca con trova.Ad esempio, se si desidera trovare tutti i file che hanno una dimensione di zero byte e non si trovano in una directory specifica, è possibile utilizzare il comando seguente:find . -nome '*.

Qual è il comando per trovare file a 0 byte in Linux?

Il comando per trovare file a 0 byte in Linux è: find . -tipo f -stampa0 | xargs rm

Questo cercherà tutti i file ed eliminerà quelli che hanno zero byte nella loro dimensione.

Perché ci sono file a 0 byte nel mio sistema Linux?

Ci sono alcuni motivi per cui potresti trovare file a 0 byte nel tuo sistema Linux.Innanzitutto, potrebbe essere che il file non sia effettivamente lì.Se provi ad accedere al file usando ls -l, ad esempio, vedrai che il file non esiste.In questo caso, potrebbe essere necessario verificare se il file esiste sul disco e, in caso contrario, crearlo. In secondo luogo, è possibile che il file sia troppo piccolo per essere rilevato da ls -l.I file di dimensioni inferiori a 1 KB vengono in genere ignorati da ls -l e verranno visualizzati come zero byte nell'output.Infine, alcuni filesystem (come ext2) possono segnalare file con 0 byte come completamente popolati anche se non contengono dati. In tutti i casi, tuttavia, di solito è più semplice verificare semplicemente che il file esista effettivamente e sia di size prima di provare ad accedervi. Se non riesci ancora a trovare ciò che stai cercando dopo aver controllato a fondo i file e le directory di sistema, contatta l'amministratore di sistema o il supporto tecnico per ulteriore assistenza."

0bytefiles: Un termine usato quando un filesystem linux segnala un file come non contenente dati anche se in realtà potrebbe non contenere nulla a causa delle sue restrizioni di dimensione o perché un altro programma ha già elaborato/utilizzato detti dati nel frattempo su un altro computer/dispositivo ecc. Questo accade più comunemente con file molto piccoli (

Come posso eliminare file da 0 byte in Linux?

Esistono alcuni modi per eliminare file da 0 byte in Linux.Un modo è usare il comando trova.Il comando trova può essere utilizzato per cercare file e directory senza dati o con meno di 0 byte di dati.Per eliminare un file con trova, puoi utilizzare l'opzione -delete.Ad esempio, se desideri eliminare il file test.txt, puoi utilizzare il seguente comando:

trova . -digitare f -eliminare test.txt

Un altro modo per eliminare file da 0 byte in Linux è usare il comando rm.Il comando rm può essere utilizzato per rimuovere file e directory.Per rimuovere un file con rm, puoi usare l'opzione -r.Ad esempio, se desideri rimuovere il file test.txt dal tuo computer, puoi utilizzare il comando seguente:

prova rm –r.

È sicuro eliminare file da 0 byte in Linux?

In generale, è sicuro eliminare file da 0 byte in Linux.Tuttavia, ci sono alcuni casi in cui l'eliminazione di un file da 0 byte potrebbe avere conseguenze indesiderate.Ad esempio, se il file contiene dati di sistema importanti o informazioni di configurazione, l'eliminazione del file potrebbe causare problemi al computer.Se non sei sicuro che sia sicuro eliminare un file da 0 byte, consulta il tuo amministratore Linux o cerca online un consiglio.

Cosa causa i file a 0 byte in Linux?

Ci sono molte ragioni per cui potresti vedere file a 0 byte nel tuo filesystem Linux.Alcune delle cause più comuni includono:

Il comando find di Linux trova zero byte (record di lunghezza zero), solitamente a causa di uno o più fattori come l'eliminazione di blocchi di grandi dimensioni (> 1 MiB), il montaggio di una partizione non montata con un tipo di filesystem incompatibile (ad esempio ext2 su ext

I seguenti comandi mostrano come elencare le directory a zero byte (opzione -L):

Uscita "ls -l":

totale 4 drwxr-xr-x 2 radice radice 4096 6 dic 09:4

In "ls -ld", vediamo solo "." la directory non contiene contenuti mentre la directory ".bash_history" contiene il binario eseguibile bash al suo interno; quindi il processo bash è stato eseguito correttamente nonostante non sia stato trovato alcun contenuto all'interno di ". ." directory stessa!Questo comportamento si verifica perché "/." la directory non contiene alcun elemento leggibile dall'utente regolare mentre ".bash_history" contiene script di shell eseguiti dall'utente corrente; quindi il comando ls non stampa nulla su "/." anche se contiene zero byte!

Se vogliamo che il comando ls stampi la dimensione totale (in byte) insieme a ciascuna voce all'interno di "/.", possiamo usare l'opzione "-t" come di seguito: "ls -lt":

totale 8192 drwxr-xr-x 2 nessuno nessuno 4096 5 gennaio 11:2

  1. Hai eliminato o troncato un file di grandi dimensioni, ma non tutti i suoi dati sono stati cancellati dal disco Hai montato una partizione con un tipo di file system errato Hai danneggiato il tuo filesystem Stai usando una versione di Linux che non supporta sparse file Il disco rigido è pieno Il computer è privo di hardware C'è qualcosa che impedisce la scansione dell'albero delle directory C'è qualcosa che impedisce al kernel di accedere ai settori del disco C'è qualcosa che danneggia il tuo file system Alcuni software interferiscono con le normali operazioni del file system Nella maggior parte dei casi , la correzione di file a 0 byte in Linux può essere semplice come ripristinare il tipo di file system corretto sulla partizione, cancellare tutti i dati orfani e/o riparare i file system danneggiati utilizzando fsck o un'altra utility. Tuttavia, a volte potrebbe essere impossibile per risolvere il problema senza reinstallare il sistema operativo. In questi casi, potrebbe essere necessario recuperare i dati persi riformattando il disco rigido e ricominciare..Ecco alcuni suggerimenti per trovare e correggere file da 0 byte in Linux: Controlla se i file di grandi dimensioni sono stati eliminati o troncati - in tal caso, ciò potrebbe causare problemi con l'allocazione dello spazio su disco e produrre file da 0 byte Assicurati che tutte le partizioni sul tuo computer sono montate correttamente – se non lo sono, allora i blocchi di dati non vengono acceduti correttamente Verifica che stai usando la versione corretta di Linux – alcune versioni precedenti non supportano file sparsi che possono portare a problemi con l'indicizzazione e l'individuazione di aree vuote sui dischi Prova a eseguire fsck -a /dev/sdX per verificare la presenza di danneggiamenti Se tutto il resto fallisce, considera la formattazione del disco rigido e ricomincia da capoQuesta guida è stata creata in base al contenuto trovato su http://www-0ibmcomputersystems ...filesystem/linux_find_0byte_files/.
  2. , danneggiamento del supporto di archiviazione sottostante (come array RAID), ecc...
  3. drwx------ 2 root root 4096 Nov 25 21:3. lrwxrwxrwx 1 root root 10 nov 25 21:3bash_history -> ../../bin/bash lrwxrwxrwx 1 root root 10 nov 25 21:37 bin -> ../../bin
  4. drwx------ 2 nessuno nessuno 4096 Jan 5 11:2. lrwxrwxrwx 1 nessuno nessuno 10 5 gennaio 11:2bash_history -> ../../bin/sh -c 'echo $PWD' lrwxrwxrwx 1 nessuno nessuno 10 5 gennaio 11:27 bin -> ..

Come posso impedire che i file a 0 byte vengano visualizzati nel mio sistema Linux?

Esistono alcuni modi per impedire la visualizzazione di file da 0 byte nel sistema Linux.Un modo consiste nell'utilizzare il comando trova per cercare e rimuovere i file vuoti o inutilizzati.Puoi anche usare il comando rm per eliminare tutti i file indesiderati.Infine, puoi usare il comando mv per spostare i file indesiderati in una posizione diversa. Tutti questi metodi sono utili se vuoi ripulire il tuo sistema Linux o ridurne le dimensioni.Tuttavia, non sono sempre necessari.Ad esempio, potrebbe non essere necessario eliminare tutti i file vuoti sul sistema se ne hai solo alcuni che desideri rimuovere.In tal caso, il semplice utilizzo del comando trova funzionerà perfettamente.

L'eliminazione di file da 0 byte aiuterà a migliorare le prestazioni del sistema myLinux?

No, l'eliminazione di file da 0 byte non migliorerà le prestazioni del tuo sistema Linux.L'eliminazione di file da 0 byte può effettivamente avere un impatto negativo sulle prestazioni del sistema perché può portare a una maggiore frammentazione dei file e tempi di accesso al disco più lenti.In generale, è meglio evitare di eliminare file o cartelle di grandi dimensioni a meno che non si sia assolutamente sicuri che non siano più necessari.

Ci sono conseguenze negative dell'eliminazione di file da 0 byte inLinux?

Non ci sono conseguenze negative per l'eliminazione di file da 0 byte in Linux.Tuttavia, se si elimina un file richiesto da un'altra applicazione o sistema, tali applicazioni o sistemi potrebbero non funzionare correttamente.Inoltre, se si elimina un numero elevato di file da 0 byte, le prestazioni del computer potrebbero risentirne poiché il sistema operativo deve dedicare più tempo alla ricerca e all'individuazione di questi file.

Cos'altro posso fare con 0bytefiles oltre a cancellarli?

0bytefiles può essere utilizzato anche per creare nuovi file con zero byte.Inoltre, possono essere utilizzati per eliminare file di dimensioni superiori a 0 byte.Infine, possono essere utilizzati anche per ripulire lo spazio su disco eliminando i file inutilizzati.