I dati memorizzati nella cache sono una copia temporanea delle informazioni archiviate su un computer per un accesso più rapido.Quando visiti un sito web, il server del sito invia al tuo browser una richiesta per la pagina che stai cercando.Il browser quindi cerca nella sua cache per vedere se ha già ricevuto questa richiesta dal server.In tal caso, il browser non deve inviare nuovamente la richiesta e può iniziare a elaborare altre richieste.Ciò consente di risparmiare tempo sia per te che per il sito web.

Quando elimini qualcosa dal tuo computer, come un messaggio di posta elettronica o un documento, anche tali informazioni vengono rimosse dalla tua cache.Tuttavia, i dati memorizzati nella cache possono ancora essere trovati sui siti Web se sono stati memorizzati nella cache prima di essere eliminati dal computer.

Esistono diversi tipi di cache:

- Cache locale: questa cache si trova sul tuo computer e memorizza copie delle pagine Web che hai visitato localmente (su questa macchina).

-Web Cache: questa cache memorizza le copie delle pagine Web inviate dai siti Web ai browser come parte del loro normale flusso di traffico.

-Server Cache: questa cache memorizza le copie delle pagine Web inviate dai siti Web ai propri server (invece di essere inviate direttamente ai browser).

Cosa significa dati memorizzati nella cache?

I dati memorizzati nella cache sono dati che sono stati archiviati su un computer o altro dispositivo per un uso futuro.Quando accedi ai dati memorizzati nella cache, il computer o il dispositivo recupera le informazioni dalla sua memoria invece di richiederle da Internet.Ciò può far risparmiare tempo e larghezza di banda, soprattutto se accedi frequentemente agli stessi siti Web.

Per pronunciare i dati memorizzati nella cache, pronuncia "kuh-sept".

Dove vengono archiviati i dati memorizzati nella cache?

I dati della cache vengono archiviati sul disco rigido del computer.È un'area di archiviazione temporanea che consente di velocizzare il computer archiviando i file utilizzati di recente.

Quando si accede ai dati memorizzati nella cache?

Si accede ai dati memorizzati nella cache quando l'utente richiede una pagina che è stata visualizzata in precedenza.Questo può essere fatto facendo clic su un collegamento in un'e-mail, leggendo un articolo di notizie online o visualizzando una foto su Flickr.I dati memorizzati nella cache vengono recuperati dal server Web e visualizzati immediatamente.

Perché i dati memorizzati nella cache sono importanti?

I dati memorizzati nella cache sono importanti perché velocizzano il caricamento delle pagine web.Quando un utente visita un sito Web, il sito Web può spesso richiedere piccole informazioni da altri siti Web che l'utente ha visitato in passato.Questo processo è chiamato "caching" e aiuta a migliorare la velocità di caricamento della pagina web.I dati memorizzati nella cache aiutano anche a ridurre l'utilizzo della larghezza di banda e i tempi di caricamento del server.

Quali sono i vantaggi della memorizzazione nella cache dei dati?

Ci sono molti vantaggi nella memorizzazione nella cache dei dati.La memorizzazione nella cache può migliorare le prestazioni di un sito Web riducendo il numero di richieste inviate al server.Inoltre, la memorizzazione nella cache può aiutare a prevenire la visualizzazione di contenuto non aggiornato agli utenti.Infine, la memorizzazione nella cache può anche aiutare a garantire che l'input dell'utente venga sempre elaborato in modo coerente.

In che modo la memorizzazione nella cache migliora le prestazioni?

La memorizzazione nella cache migliora le prestazioni riducendo il numero di volte in cui una pagina Web deve essere recuperata da un server.Quando viene richiesta una pagina Web, il browser invia una richiesta al server per la pagina.Il browser quindi memorizza questa richiesta in memoria in modo che possa ripetere la stessa richiesta in futuro.Se la pagina richiesta è stata precedentemente scaricata e salvata in memoria, il browser può recuperarla rapidamente e visualizzarla sullo schermo senza dover inviare un'altra richiesta al server.

I vantaggi della memorizzazione nella cache sono duplici: in primo luogo, le pagine memorizzate nella cache si caricano più velocemente perché non devono essere inviate sulla rete; secondo, se si verifica un errore durante il recupero di una pagina memorizzata nella cache, potrebbe essere necessario ritrasmettere solo una parte di essa anziché tutta.Ciò riduce l'utilizzo della larghezza di banda e ritarda il tempo di risposta complessivo della pagina Web.

Esistono diversi tipi di meccanismi di memorizzazione nella cache: memorizzazione nella cache lato client (che si verifica all'interno del browser Web), memorizzazione nella cache basata su file (in cui i dati sono archiviati su disco) e cache dell'applicazione (un tipo speciale di cache che risiede su un server delle applicazioni ). Ognuno ha i suoi vantaggi e svantaggi, ma tutti e tre sono comunemente usati insieme per migliorare le prestazioni.

La memorizzazione nella cache lato client funziona meglio quando si hanno richieste frequenti di piccole informazioni da un singolo URL o da un insieme di URL.Ad esempio, se visiti frequentemente le pagine dei risultati di ricerca di Google, il tuo browser memorizzerà quei risultati in modo che le richieste successive per quelle pagine siano molto più veloci rispetto a quando dovessi inviare ogni risultato sulla rete ogni volta che visiti Google.

La memorizzazione nella cache basata su file è utile quando sono presenti grandi quantità di dati che devono essere archiviati temporaneamente su disco prima che i client possano accedervi.Ad esempio, quando visiti www.yahoo.com e visualizzi la presentazione della loro home page, Yahoo salva copie di ogni immagine per servirle in modo asincrono in un secondo momento, anche se non fai mai clic su nessuna immagine!In questo modo Yahoo non deve continuare a inviare richieste tramite connessioni HTTP/1.1 per ogni immagine sul proprio sito: le salva semplicemente tutte in file su disco finché qualcuno non vuole effettivamente che vengano visualizzate!

Le cache delle applicazioni sono tipi speciali di cache che risiedono sui server anziché all'interno di singole applicazioni come browser o client di posta elettronica.Le cache delle applicazioni possono accelerare i tempi di accesso archiviando versioni precaricate di applicazioni o siti Web a cui si accede di frequente, in modo che gli utenti non debbano attendere che queste risorse vengano caricate da zero ogni volta che le provano.

Le direttive della cache consentono agli amministratori di controllare la frequenza con cui il contenuto memorizzato nella cache deve scadere in base a criteri specifici come lo stato di autenticazione dell'utente o la data di scadenza della sessione ecc. Le direttive cache consentono inoltre di ottimizzare il traffico del database poiché gli oggetti scaduti non richiedono più il recupero dalle tabelle del database.

L'annullamento della cache consente agli amministratori di invalidare automaticamente gli oggetti memorizzati nella cache dopo che sono trascorsi determinati periodi, indipendentemente dal fatto che gli utenti tentino di accedervi o meno. L'invalidazione aiuta a garantire l'aggiornamento tra gli oggetti memorizzati nella cache, migliorando così le prestazioni complessive del sistema, specialmente con carichi elevati, dove gli invalidamenti potrebbero altrimenti diventare rari a causa [a] contesa causata da più utenti attivi che accedono allo stesso oggetto contemporaneamente tramite i rispettivi browser con conseguenti condizioni di gara che portano una delle due parti a vincere risultando conseguenze disastrose, ad esempio transazioni perse con un impatto sul business associato, o entrambe le parti in stallo portando alla fine a una situazione di avvelenamento della cache in cui qualche altro processo inizia a consumare spazio nella cache, degradando così del tutto la disponibilità del sistema indipendentemente dalle tecniche di ottimizzazione che potrebbero essere state impiegate fino ad ora ....

Quali sono alcune strategie di memorizzazione nella cache comuni?

Esistono molte strategie di memorizzazione nella cache, ma alcune delle più comuni includono:

-Memorizzazione nella cache di file statici: qui è dove un sito Web memorizza le copie di tutti i file statici di cui ha bisogno in modo che non debbano essere scaricati ogni volta che qualcuno visita il sito.Ciò può far risparmiare un sacco di larghezza di banda e tempo.

-Memorizzazione nella cache del contenuto dinamico: è qui che un sito Web memorizza le copie delle ultime versioni del suo contenuto dinamico (come i profili utente o le informazioni sul prodotto) in modo che non debba essere ricaricato ogni volta che qualcuno visita il sito.Questo può anche risparmiare larghezza di banda e tempo.

-Risposte del server di memorizzazione nella cache: quando un sito Web invia richieste ad altri siti Web, può memorizzare nella cache i risultati di tali richieste sui propri server per accelerare le richieste future.

- Dati di sessione di memorizzazione nella cache: i siti Web spesso tengono traccia di quali utenti sono attualmente collegati e utilizzano queste informazioni per generare automaticamente pagine per loro senza dover inviare loro pagine personalizzate ogni volta.

Come puoi determinare cosa dovrebbe essere memorizzato nella cache?

Quali sono i vantaggi della memorizzazione nella cache?Come puoi ottimizzare la tua strategia di memorizzazione nella cache?Quali sono alcuni comuni meccanismi di memorizzazione nella cache?Quando dovresti eliminare i dati memorizzati nella cache?Quali sono alcune best practice per la memorizzazione nella cache dei dati?

  1. Memorizza i dati nella cache per migliorare le prestazioni.
  2. Comprendi cosa dovrebbe essere memorizzato nella cache e perché.
  3. Ottimizza la tua strategia di cache per ottenere i risultati desiderati.
  4. Elimina i dati memorizzati nella cache quando necessario per mantenere le prestazioni.

quanto tempo devono rimanere i dati nella cache?

Per quanto tempo i dati devono rimanere nella cache?Questa è una domanda difficile a cui rispondere perché dipende da una varietà di fattori, incluso il tipo di dati e la frequenza con cui vengono utilizzati.In generale, tuttavia, i dati memorizzati nella cache dovrebbero essere conservati il ​​più a lungo possibile per migliorare le prestazioni.

Cosa succede quando la cache è piena?13. Come si invalidano le voci della cache obsolete?

  1. Quali sono i vantaggi dell'utilizzo di una cache?
  2. Come puoi ottimizzare le impostazioni della cache?
  3. Quando i dati vengono memorizzati nella cache, vengono temporaneamente archiviati sul dispositivo per velocizzare gli accessi futuri.Questo può essere utile quando si accede di frequente alle informazioni o quando si desidera evitare di dover caricare le informazioni dalla rete ogni volta che ne hai bisogno.
  4. Le voci della cache possono diventare obsolete se non vengono più utilizzate o se i dati che contengono sono cambiati dall'ultima volta che sono stati recuperati dal server.L'annullamento di voci della cache obsolete può aiutare a migliorare le prestazioni evitando il caricamento non necessario dei dati dal server.
  5. Esistono molti modi diversi per ottimizzare le impostazioni della cache al fine di raggiungere obiettivi di prestazioni specifici.Ad esempio, potresti voler disabilitare la memorizzazione nella cache per determinati tipi di contenuto al fine di ridurre l'utilizzo della larghezza di banda o aumentare l'esperienza dell'utente su reti lente; oppure potresti voler limitare la memorizzazione nella cache solo a sezioni specifiche del tuo sito Web per ridurre al minimo i requisiti di spazio su disco e migliorare i tempi di caricamento della pagina.
  6. L'ottimizzazione della cache è un processo continuo che dovrebbe essere valutato e aggiornato regolarmente, se necessario, non solo per migliorare le prestazioni complessive del sito, ma anche per soddisfare le esigenze e le aspettative in continua evoluzione degli utenti.